0   /   100
In bottiglia

Casabianca Pecorino / Passerina

NATURALEZZA.

I vitigni autoctoni, Pecorino, insieme alla Passerina, nobilitano e caratterizzano questo vino dalla grande piacevolezza e longevità. L’uva viene raccolta in piccolo cassette nella prima settimana di settembre, rigorosamente a mano attraverso un’attenta selezione dei grappoli migliori. La scelta di lavorare e vinificare queste uve in riduzione, ci ha permesso di esaltare i profumi tiolici tipici del Pecorino.

PASSIONE IMMUTATA.

Colore giallo paglierino tenue. Al naso il vino si esprime con grande intensità mettendo subito in evidenza sentori di fiori bianchi, camomilla, anice, erbette di campo e lieve sentore di mandorla tostata. Al secondo naso, si pone in bella evidenza un sentore fruttato fresco con profumi agrumati di pompelmo rosa ed una mineralità di pietrisco. L’ingresso in bocca è di grande piacevolezza tattile e gustativa. Fresco, croccante, sapido, minerale con eleganti aromi agrumati

Scheda tecnica

Tipo di vino: Bianco fermo
Classificazione: IGT
Vitigno: 60% Pecorino, 40% Passerina
Gradazione alcolica: 12,50% vol
Altitudine: 250/300 metri s. l. m.
Resa per Ettaro: 110 quintali
Periodo di Vendemmia: 1° settimana di Settembre

Vinificazione: Pigiatura, criomacerazione del pigiato e pressatura soffice.  Fermentazione in riduzione e uso di lieviti naturalmente presenti, nota come fermentazione spontanea. Questa tecnica consente di produrre vini di maggiore complessità
Conservazione: bottiglia coricata al riparo dalla luce e dagli sbalzi di temperatura
Capacità di invecchiamento: 2/3 anni
Temperatura di servizio: 10/12 °C

This site is registered on wpml.org as a development site.